12.2020 | Fase di sfasamento

Prima settimana di questa fase 2.  Il momento del: «Qualcosa dovrà davvero cambiare, e non solo per ora; tuttavia non mi è ancora chiaro cosa». E del: «Mi sento completamente sfasata». Le parole sono metamorfiche in più accezioni. Da una parte … Read More

11.2020 | Competenze in azione

Bastava uno sguardo, uno di quelli obliqui a occhi affilati come lame di coltello, e io, ignara del perché, sapevo però benissimo che qualunque cosa stessi facendo o dicendo, o stessi per fare o dire, dovevo smettere all’istante. Faccio parte … Read More

10.2020 | Dove osano gli Alter Ego

Nella lettera al suo professore Georges Izambard, un sedicenne Arthur Rimbaud scriveva: «È falso dire “Io pens0”, si dovrebbe dire “Mi si pensa”. Scusi il gioco di parole: Io è un altro» Roba da farsi masturbazioni mentali da qui alla fine … Read More

9.2020 | Cambiamento circostanziale o cambiamento intenzionale?

  Nel 2006 la ricercatrice Sonja Lyubomirsky e il suo collega Kenneth Sheldon hanno pubblicato sulla rivista accademica Journal of Happiness Studies un interessante studio dal titolo Achieving Sustainable Gains in Happiness: Change Your Actions, not Your Circumstances, che tradotto potrebbe essere … Read More

8.2020 | Antifragile

Ieri sono andata a fare la spesa e una volta rientrata ho pianto. E non ho pianto perché vedere il supermercato praticamente vuoto e svuotato mi abbia impressionata o spaventata. A questo ero preparata e peraltro credo di avere ancora … Read More

cosa ho imparato fallendo il proposito di smettere di fumare

Cosa ho imparato sulle scelte importanti fallendo due volte il proposito di smettere di fumare

Conosco persone che hanno drasticamente ridotto la quantità di sigarette fumate, pur senza smettere del tutto. Ci sono quelli che fanno parte della società delle 3C (café ⇒ clope ⇒ caca): individui metodici che da anni si concedono quotidianamente due caffè, … Read More

Cosa non fare quando non si sa che fare

Cosa non fare quando non si sa che fare

Sono una sostenitrice dell’azione, una persona che crede che la propria storia la si sviluppi scrivendola. «Nulla die sine linea», il motto attribuito da Plinio il vecchio al pittore greco Apelle, mi calza decisamente bene. Succede però, anche alle persone … Read More

Dall'universo al multiverso

La tua storia è un racconto a più dimensioni

Ciò che ho imparato lavorando sulle sceneggiature è che una storia non hai finito di crearla finché non hai finito di scriverla. E in verità, a riprenderla in mano anni dopo aver sigillato con la parola fine l’ultima pagina, ti … Read More

Appesi al filo dei ricordi: la memoria della nostra storia

Appesi al filo dei ricordi: la memoria della nostra storia

Si può riscrivere la propria storia? E se davvero si può fare, come la mettiamo con il passato? Perché ciò che è stato non può essere cambiato. Oppure sì? E in quale modo e misura? Ricordi in presenza Le domande … Read More

Gengo, dare un nome al proprio futuro desiderato

Gengo, Giappone e riti di passaggio: iniziare il futuro con le parole giuste

Lo scorso 1° maggio il Giappone è entrato ufficialmente nell’era Reiwa che perdurerà per l’intero periodo del mandato dell’imperatore Naruhito, succeduto al padre Akihito dopo che quest’ultimo, all’onorevole età di 85 anni, ha scelto di abdicare. Dalla Restaurazione Meiji ad … Read More