BLOG

Dico cose, condivido strumenti e lancio qualche provocazione

18.2020 | Procrastinazione: istruzioni per disinstallare il programma

Ho installato la prima versione del software mentale di procrastinazione nel lontano 1986, quando nella mia vita sono improvvisamente comparsi compiti, scadenze, valutazioni. Mai riuscita, per dirne una, a distribuire i compiti delle vacanze nell’arco dei tre mesi di chiusura … Read More

Featured Post

17.2020 | Rebranding: fare un passo indietro per poterne fare molti altri in avanti

Ci sono molte analogie tra un lavoro di editing, su una sceneggiatura per esempio, e quello di rebranding su un business. Prima fra tutte la fatica degli autori nell’affrontare un processo che in fondo li mette faccia a faccia con … Read More

Featured Post

16.2020 | Cinque forme per pensare: la culla della pratica creativa

Quando andavo a scuola, parlo soprattutto di scuole elementari e medie, quindi tra la metà degli anni Ottanta e gli inizi degli anni Novanta, c’erano i secchioni, gli asini, i paraculi e in mezzo, nel cerchio più folto, la lunga … Read More

Featured Post

15.2020 | Sindrome dell’impostore sotto copertura

«Mi basta una chiamata e ti faccio avere un colloquio» Così mi disse Roberto che oggi non c’è più. Quando c’era ancora Roberto faceva il produttore cinematografico e aveva, oltre a mille mila ganci ovunque, una cultura smisurata e un’incredibile … Read More

Featured Post

14.2020 | Spine, interruttori e interruzioni

Quando qualcuno gli dice no, ma anche soltanto “non adesso”, ad Alberto scatta qualcosa dentro che non riesce a trattenere. E questo qualcosa lo porta a esprimere giudizi impietosi, a perdere fiducia prima in sé e poi negli altri, e … Read More

Featured Post

13.2020 | Hai mai scritto un diario transitorio?

Dalle scuole medie in poi, ho sempre tenuto un diario. L’ho fatto con più o meno costanza a seconda dei periodi, ma non ricordo, in trent’anni, fasi in cui abbia completamente abbandonato la scrittura diaristica. Ricordo invece benissimo tutte le … Read More

Featured Post

12.2020 | Fase di sfasamento

Prima settimana di questa fase 2.  Il momento del: «Qualcosa dovrà davvero cambiare, e non solo per ora; tuttavia non mi è ancora chiaro cosa». E del: «Mi sento completamente sfasata». Le parole sono metamorfiche in più accezioni. Da una parte … Read More

Featured Post

11.2020 | Competenze in azione

Bastava uno sguardo, uno di quelli obliqui a occhi affilati come lame di coltello, e io, ignara del perché, sapevo però benissimo che qualunque cosa stessi facendo o dicendo, o stessi per fare o dire, dovevo smettere all’istante. Faccio parte … Read More

Featured Post

10.2020 | Dove osano gli Alter Ego

Nella lettera al suo professore Georges Izambard, un sedicenne Arthur Rimbaud scriveva: «È falso dire “Io pens0”, si dovrebbe dire “Mi si pensa”. Scusi il gioco di parole: Io è un altro» Roba da farsi masturbazioni mentali da qui alla fine … Read More

Featured Post

9.2020 | Cambiamento circostanziale o cambiamento intenzionale?

  Nel 2006 la ricercatrice Sonja Lyubomirsky e il suo collega Kenneth Sheldon hanno pubblicato sulla rivista accademica Journal of Happiness Studies un interessante studio dal titolo Achieving Sustainable Gains in Happiness: Change Your Actions, not Your Circumstances, che tradotto potrebbe essere … Read More

Featured Post