COME FUNZIONA IL PERCORSO

In pochi semplici passaggi

TI ISCRIVI

Ti basta avere un indirizzo di posta elettronica attivo

RICEVI IL MATERIALE

Ogni giorno, per cinque giorni, direttamente nella tua casella email

INIZI A PIANIFICARE

Con l’aiuto di schede ed esercizi e il supporto del Gruppo Facebook

L’ho fatto è disponibile soltanto tre volte l’anno. Se salti una sessione – come all’università –dovrai attendere quella successiva.

Ogni sessione ha un suo gruppo dedicato su Facebook. Il gruppo però non rimarrà in attività in eterno ma soltanto per un mese a partire dall’inizio di ogni sessione: dovrai quindi saperlo sfruttare al massimo del suo potenziale.

Perché un solo mese di supporto e la disponibilità limitata a tre sessioni l’anno?

Perché come per tutti i percorsi gratuiti, disponibili senza limite, il pericolo di allungare il brodo, tergiversare, pensare che in fondo va bene anche se ci si dà da fare domani, è sempre dietro l’angolo.

La pianificazione ha bisogno di poche ma solide basi: la più importante è l’impegno. Un impegno che non ha una data di inizio e fine, semplicemente non è un impegno.

Gratuito non significa sacrificabile. Se pensi di non avere tempo da dedicare ai tuoi obiettivi, o che i tuoi obiettivi possano aspettare, L’ho fatto non è il percorso giusto per te.

Le prossime sessioni disponibili:

settembre 2019 ⇒ dal 2 al 7 (il gruppo su Facebook sarà attivo fino al 2 ottobre)
gennaio 2020 ⇒ dal 6 al 10 (il gruppo su Facebook sarà attivo fino al 6 febbraio)
aprile 2020 ⇒ dal 6 al 10 (il gruppo su Facebook sarà attivo fino al 6 marzo)

ISCRIVITI ALLA PROSSIMA SESSIONE
SETTEMBRE 2019

L'UOVO DI COLOMBO

«La differenza, signori miei, è che voi avreste potuto farlo, io invece l’ho fatto!»

Narra la leggenda che Colombo, al ritorno dal suo viaggio nelle presunte Indie, fu invitato a cena dal Cardinal Mendoza insieme ad altri gentiluomini che così gentili, almeno in quell’occasione, non si dimostrarono. Pare infatti che un gruppo ben nutrito di costoro prese a sminuire l’impresa del navigatore sostenendo che chiunque avrebbe potuto replicarne le gesta. Colombo, indignato e deciso a ridimensionare la spocchia dei commensali, propose allora che tutti, lui compreso, provassero a far star dritto un uovo sul tavolo. L’unico a riuscirvi fu chiaramente l’esploratore genovese, il quale chiosò soddisfatto: «La differenza, signori miei, è che voi avreste potuto farlo, io invece l’ho fatto!»

Con questo percorso gratuito pensato per te che hai mille e una idea, molta voglia di realizzarle e altrettanti tentativi naufragati con cui fare i conti, ti propongo un metodo intuitivo, rapido ed efficace per pianificare obiettivi a prova di ostacolo.

Quali ostacoli si frappongono tra te e i tuoi obiettivi?
SCOPRILO QUI

Che tipo di pianificatore sei?

Dimmi come pianifichi i tuoi obiettivi e ti dirò se fa per te

Chi ha obiettivi, ha successo. Chi non ha obiettivi non ha successo.

Ma potremmo dire, anche: se sai cosa vuoi far succedere, lo puoi far succedere. Se non sai cosa vuoi far succedere, al massimo ti possono accadere cose. Ma la storia è diversa.

E la tua storia qual è?

Se è tra queste, «L’ho fatto!» è il percorso che fa al caso tuo:

• C’era una volta una persona con tanti sogni e molta ambizione che… «Ops, scusa un attimo: mi è arrivata una notifica!»

• C’era una volta una persona che guardava con ammirazione e desiderio le imprese degli altri e pensava: «Anche io potrei!»

• C’era una volta una persona che non aveva certo di che lamentarsi: aveva abbastanza lavoro, abbastanza entrate, abbastanza amici, abbastanza salute, abbastanza forma fisica, abbastanza cultura… Insomma, ne aveva davvero abbastanza!

• C’era una volta una persona che si era così impegnata a pianificare i risultati che una mattina si accorse di aver perso lo scopo

COSA TI PORTI A CASA

Riconoscere i tuoi desideri dal rumore di fondo

Siamo gli unici a sapere cosa vogliamo davvero, ma spesso non è ciò che abbiamo pensato di volere. Se ti sembra contorto è perché non hai ancora fatto i conti con quanto ingarbugliato sia il tuo sistema del desiderio.

Individuare il tuo grande scopo

Hai presente quelle mega domande esistenziali sul chi siamo e perché siamo qui e «la risposta è dentro di te epperò è sbagliata»? Ecco. Diciamo che ci sono domande più semplici ed efficaci che portano a risposte più utili.

La formula magica per trasformare i desideri in obiettivi

Il desiderio senza azione è una fantasticheria. Non che abbia nulla contro il fantasticare: è un’attività nobile e piacevolissima. Ma alla fantasticheria preferisco l’immaginazione che non per niente si costituisce di due parole che insieme fanno la differenza: avere una visione (immagina) e metterla in atto (azione).

La capacità di scegliere l’inizio migliore

Gli inizi sono importanti tanto quanto i finali. Un incipit molliccio, stentato, claudicante – di un film, di un romanzo, di una serie – non invoglia a proseguire nella storia. Giusto? Dunque per quale strano effetto paradosso dovrebbe essere diverso per la storia della realizzazione dei tuoi obiettivi?

Come si progetta un successo

Nessuna impresa può essere portata a termine senza un progetto chiaro, ben suddiviso e delineato. E anche senza un protocollo: un piano d’azione semplice e replicabile che ti faccia usare al meglio il tempo e le risorse, non ti induca in distrazioni e ti liberi dall’ansia. Amen.

La membership gratuita al gruppo di supporto

Partecipando al percorso puoi iscriverti al gruppo chiuso e dedicato su Facebook in cui avrai la possibilità, per un intero mese, di confrontarti, condividere i tuoi successi, chiedere aiuto o supporto a me e a tutti gli altri pianificatori di «L’ho fatto!»

IN CHE SQUADRA VUOI GIOCARE?

Sei del #teamdoers o del #teamancheoggicominciodomani?

Scelgo il #teamdoers
MI ISCRIVO AL PERCORSO GRATUITO

CERCHI ALTRO?

Scopri su cosa e come possiamo lavorare insieme

lavora con me a tu per tu

EXTRA

Tutti gli altri modi in cui possiamo unire le forze

subplot crescita professionale

SUBPLOT

Corsi e percorsi per la tua crescita professionale

plot crescita professionale

PLOT

Corsi e percorsi per la tua crescita personale

Hai già letto il mio ultimo blog post?
BLOG